Il crinale...

Il crinale...
  Best view
I.E. 1024x768
     

 PERCORSO: Home/Campo Base/Forum

 
CrinaleOnLine Forum
CrinaleOnLine Forum
Nono ci sono messaggi nella tua casella
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password? | Opzioni di amministrazione
 Elenco dei forum
 Parole d'alta quota
 Croce del Cusna
 Nuova discussione  Aggiungi Sondaggio Aggiungi Sondaggio
 Rispondi
 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva Chiudi discussione Modifica discussione Elimina discussione Nuova discussione Rispondi alla discussione
y02
Illuminato dalla powder
GV2003



Peru
4054 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  15:41:45    y02 è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  y02  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
oooooooooooooooooooooooooooooooooook, vaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaabene!

------
E tu...chissa dove sei....Anima fragileTorna all'inizio della pagina

Beddo
Mastro lardaio
GV2004



Italia
4960 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  15:47:41    Beddo è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Beddo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
in tutta serenità, se devo essere sincero la tua non la trovo una gran argomentazione, nel senso che giustificare le proprie opinioni con paragoni o affermazioni che non ci stanno molto è poco efficace (vedi esempio sedia elettrica), si rischia di far passare le proprie idee, magari giustissime, per approssimative. devo dire però che , per motivazioni un po diverse e che esprimerei in altro modo, sono perfettamente d'accordo con te sul fatto che su una vetta certe cose non le vorrei vedere, che siano religiose o no(anche nel dire che il gesto di tagliarla è stato sbagliato). poi a volte è necessario scendere a compromessi, quindi vabè la croce c'è lesciamola, ma dalla sponda opposta ci sono integralisti che di compromessi non ne voglion sapere (e mi riferisco a chi ha messo la madonna sul cusna)

-------

Mol ed picaiaTorna all'inizio della pagina

no_alle_croci_di_vetta
Servo della Baby



5 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  15:54:27    no_alle_croci_di_vetta è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
holà!
non sapevo avessero messo una madonna sul cusna... che schifo!

la sedia elettrica è una metafora abbastanza sensata, la superstizione cattolica ha come simbolo la croce. la croce per mezzo dell crocefissione era uno dei sistemi impiegati al'epoca per condannare a morte. l'equivalente delle camere a gas di qualche anno fa e delle ancora impiegate sedie elettriche e\o iniezioni letali. quindi la metafora è pertinente,e, ovviamente provocatoria e a mio gusto molto spiritosa :-))

buon cammino!

Torna all'inizio della pagina

Beddo
Mastro lardaio
GV2004



Italia
4960 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  16:40:14    Beddo è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Beddo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
guarda, io non sono cattolico, ne credo in nessun dio,e per di più ce l'ho con le gerarchie ecclesiastiche come nemmeno ti immagini (quindi chiesa come istituzione), però parlare di superstizione mi pare poco carino nei confronti di altri qui

-------

Mol ed picaiaTorna all'inizio della pagina

no_alle_croci_di_vetta
Servo della Baby



5 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  17:12:26    no_alle_croci_di_vetta è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
holà...

chiedo scusa se qualcuno si sente offeso..
ma "superstizioso" non è certo offensivo... e dal punto di vista scientifico la religione è niente di più niente di meno che superstizione, poi c'è chi usa il temine "cultura", definendo: cultura cattolica, cultura mussulmana ecc ma è concettualmente errato, in quanto non può esser per definizione cultura la propaganda di avvenimenti scientficamente provati falsi, scientifacemte impossibili ecc ecc

buon cammino

Torna all'inizio della pagina

Beddo
Mastro lardaio
GV2004



Italia
4960 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  17:16:53    Beddo è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Beddo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
vabbè..ho capito...

-------

Mol ed picaiaTorna all'inizio della pagina

cobra
Powder Ranger
GV2012



Italia
4323 messaggi
Inserito il - 07 Mar 2007 :  18:54:18    cobra è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Sì, infatti un insieme di valori non può assolutamente essere definito cultura...

Anche se un insieme di banalità può essere definito qualunquismo.

Torna all'inizio della pagina

colo75
Granduca della 2000


Italia
103 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  00:18:54    colo75 è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
citazione:
lo scempio è mettere croci sulle montagne, non segarle, anche se condanno il gesto specifico a cui fate riferimento in quanto pericoloso... croci illuminate le chiamo inquinamento luminoso... le vette delle montagne dovrebbero rimanere ambienti naturali incontaminati! incontaminati anche da simboli rozzi e superstiziosi. se una persona ha una qualche "fede" (leggi superstizione) dovrebbe viverla in maniera intima e privata, senza inquinare con elemti estranei gli ambienti naturali!
un bella cosa sarebbe portare a valle e sistemare quella ferraglia arruginita in un apposita discarica, non certo risaldare...

Vedo, se ancora ne avevo bisogno, che la mamma dei cretini è sempre incinta!!
Ho cercato di stare furi dalle polemiche inerenti croci di vetta, ma quando ho letto quanto postato da no_alle_croci_di_vetta (a proposito, bel nick...) non ce l'ho fatta.
Innanzitutto hai dimostrato una mancanza assoluta di rispetto per chi non la pensa come te, ma crede in una fede che tu a sproposito chiami superstizione.
Ne sai qualcosa tu di fede, di valori e di superstizioni?
Nel caso specifico la croce del Cusna è un simbolo oramai che travalica il semplice simbolo religioso, è legata a doppio filo con la storia più recente della montagna. Lo ha dimostrato il recente recupero, documentato in questo post, che penso proprio abbia impegnato persone non credenti, ma legati dalla passione per la montagna.
No comment sulla sedia elettrica....

Torna all'inizio della pagina

Ino
Bardo del vento


Italia
7217 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  08:37:25    Ino è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
So che continuerete con toni garbati...

-----------
e nella mia ora più buia
loro splenderanno per me
all'infinito...Torna all'inizio della pagina

druido
Gran maestro di fuoripista


Italia
1489 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  09:07:25    druido è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
io ci voglio pisolo!!...e non sono superstizionso!!

- - -
modestamente......sono normodotato!!Torna all'inizio della pagina

Beddo
Mastro lardaio
GV2004



Italia
4960 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  09:37:37    Beddo è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Beddo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
colo non confondiamo, se è sacrosanto e non è questione di opinioni chiedere rispetto, non è sacrosanto ed è molto opinabile, che su una vetta ci debba stare una croce

-------

Mol ed picaia

Modificato Da - beddo on 08 Mar 2007 09:38:55Torna all'inizio della pagina

colo75
Granduca della 2000


Italia
103 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  09:46:09    colo75 è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Si, si certo. Le croci sulle vette sono opinabili, sono d'accordo. Ho specificato però che la croce del Cusna è ormai un simbolo a cui un po' tutti siamo legati, credenti e non..
Sono d'accordo quando si dice che le vette dovrebbero essere ambienti incontaminati, non sono d'accordo quando si critica la croce in quanto tale come simbolo.

Torna all'inizio della pagina

furmiga
Mastro pasticcière


Italia
2161 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  09:50:23    furmiga è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Ci eravamo detti già tutto sulla Croce del Cusna , sul fatto che era meglio che ci fosse o non ci fosse ,sul fatto di giudicare il problema più dal punto di vista estetico /purezza delle vette che non da quello di credenti o meno ,quando subentra un
nuovo Crinaloide , a cui diamo ovviamente il benvenuto , il quale dopo aver detto il suo parere , in modo libero e completo come sempre facciamo sul forum, tira fuori un menata dell'ugualianza di religione = superstizione , ecc, ecc: per l'amor del cielo , cerca di stare a casa tua , di badare ai tuoi problemi etici ed esistenziali senza voler pontificare o insegnare agli altri come la debbono pensare !! Sei ateo , mi fa
molto piacere , veramente , e tienti il tuo pensiero , che io rispetto , ma non venirmi a dire e a dare del superstizioso perchè credo in una Croce che , posso anche tirarla via dal Cusna , ma non dal mio cuore e dalla mia mente , Salutoni
F u r m i g a
Forza Jabe !!! Vai , vai !!Torna all'inizio della pagina
colo75
Granduca della 2000


Italia
103 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  10:57:22    colo75 è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Furmiga, ti quoto in pieno!! Hai trovato parole migliore delle mie per spiegare il concetto!!!

Torna all'inizio della pagina

Stratocumulus
Cavaliere delle nevi


Italia
444 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  12:19:38    Stratocumulus è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Sinceramente non capisco perchè ci sia tutto questo accanimento contro le croci.
Anche facendo un discorso semplicemente naturalistico, senza dover per forza tirare in ballo la religione, mi sembra che fra tutte le cose che rovinano le nostre montagne possano classificarsi all'ultimo posto.
Cosa dire allora di impianti di risalita, piste da sci larghe come autostrade, strade forestali, ripetitori, stazioni radar?
Qualcuno potrebbe rispondere che queste cose hanno comunque un'utilità. Bene, per un credente la croce ha la sua importanza e la sua utilità, e questo non può essere sindacato da chi credente non lo è.
Perchè uno sciatore ha diritto di pretendere che migliaia di alberi vengano abbattuti per poter praticare il suo sport, e un credente invece non dovrebbe aver diritto ad avere un simbolo che lo aiuti a pregare?
Per favore, rispetto per tutti
Anche perchè se andiamo sulla logica della sega, allora quanti non sciatori potrebbero prendersi la briga di segare i piloni della Tresca?

Torna all'inizio della pagina

Beddo
Mastro lardaio
GV2004



Italia
4960 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  12:32:26    Beddo è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Beddo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
citazione:
Sinceramente non capisco perchè ci sia tutto questo accanimento contro le croci.
Anche facendo un discorso semplicemente naturalistico, senza dover per forza tirare in ballo la religione, mi sembra che fra tutte le cose che rovinano le nostre montagne possano classificarsi all'ultimo posto.
Cosa dire allora di impianti di risalita, piste da sci larghe come autostrade, strade forestali, ripetitori, stazioni radar?

credo che tu ti sia risposto da solo
citazione:
Qualcuno potrebbe rispondere che queste cose hanno comunque un'utilità


citazione:
Perchè uno sciatore ha diritto di pretendere che migliaia di alberi vengano abbattuti per poter praticare il suo sport, e un credente invece non dovrebbe aver diritto ad avere un simbolo che lo aiuti a pregare?
Per favore, rispetto per tutti

bene, e allora sono tutti diritti per tutti, e allora mettiamoci qualsiasi cosa, basta che uno ne senta la necesità personale.

questa è finta democrazia, la libertà personale (e quindi i diritti) si ferma dove comincia quella degli altri.

il vero buon senso è un'altra cosa, è pensare che fino ad oggi si sono fatte certe cose che non vanno ripetute; teniamo, come si deve, quello che abbiamo, e lavoriamo per saperlo sfruttare al meglio senza fare altri danni.
non è possibile che i compromessi vengano accettati solo da una parte.

il discorso segare beh... non mi metto neanche a parlarne, sbagliato in ogni caso

-------

Mol ed picaiaTorna all'inizio della pagina

sturno
Fiasco di Neve
GV2005



Italia
4297 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  12:54:46    sturno è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  sturno  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Concordo con Strato, la discussione sulla croce si potrebbe estendere ai piloni delle seggiovie, ai rifugi, ai chiodi piantati col martello oppure con il perforatore. Spesso queste discussioni non hanno nulla a che fare con la protezione dell'ambiente; effettivamente una croce, se discreta, non inquina neppure visivamente ed un chiodo da roccia men che meno. Eppure queste discussioni ci coinvolgono molto, perche' riguardano in modo stretto il nostro io, la nostra concezione di montagna e, nel caso della croce, il nostro credo (anche se siamo non credenti abbiamo un credo).
Non vorrei sembrarvi troppo "vecchio" ma mi pare di aver realizzato che queste discussioni vanno affrontate con grande serenita'. Quando si discute di un chiodo in piu' o in meno, quando si discute di una piccola madonnina in piu' o in meno, si discute attorno a diversi modi di pensare, non si discute di ambiente (attenzione: se si mettono 20 croci sul Cusna il discorso cambia, ma non e' questo il caso. La discussione verte su un oggetto solo o su pochi oggetti, se gli oggetti diventano 10 non si discute piu', ci troveremmo tutti d'accordo).
E quando si discute attorno a modi di pensare, oltre alla serenita', penso occorra un profondo rispetto. Perche' ci sara' sempre spazio, in montagna, per pensarla come vogliamo. Ci saranno sempre montagne senza croci e senza chiodi, dove poter andare se proprio desideriamo non veder nessun segno umano.
Il Cusna non e' una montagna selvaggia e solitaria. E' una montagna strafrequentata, e' normale che l'uomo lo abbia modificato. Quello che io vorrei e' semplicemente che non si esageri, che non si vada troppo in la', quando si inseriscono alterazioni di ogni tipo.
Cerchiamo di essere discreti e rispettosi, sia quando lasciamo il segno del nostro passaggio, sia quando pensiamo che il segno discreto lasciato da qualcun altro sia inopportuno.
Baci ed abbracci,
Sturno

****
Al pan d'un de', al vein d'un an, 'na vecia ed desdot an!

Modificato Da - sturno on 08 Mar 2007 12:56:22Torna all'inizio della pagina

sturno
Fiasco di Neve
GV2005



Italia
4297 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  12:58:35    sturno è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  sturno  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Sgrunt! Rileggendo il mio post precedente e rileggendo quello dell'8 settembre 2005 in questa stessa discussione, mi sono reso conto di essere tremendamente invecchiato!

****
Al pan d'un de', al vein d'un an, 'na vecia ed desdot an!Torna all'inizio della pagina

Vava
Meteorologo ufficiale


Italia
7759 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  13:26:40    Vava è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Vava  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Caro "No alle croci di vetta", mi sentirei offeso dai tuoi discorsi, se non fosse che quel che dici mi scivola via come acqua fresca.

Accetto le discussioni, e partecipo anche, quando però si RISPETTANO le posizioni altrui, e casomai si è almeno un poco disposti a rivedere la propria posizione.

Vava
________________________
E' un dono del Signore una donna silenziosa
(Siracide 26.14)Torna all'inizio della pagina

Ino
Bardo del vento


Italia
7217 messaggi
Inserito il - 08 Mar 2007 :  13:35:58    Ino è offline Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Modifica il messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente  Elimina risposta
Per completezza linko un paio di discussioni dove si è parlato di argomenti simili.

Madonna sul Cusna:
http://www.crinale.it/forum/link.asp?TOPIC_ID=3966

L'albergo di Zermatt:
http://www.crinale.it/forum/link.asp?TOPIC_ID=3782

-----------
e nella mia ora più buia
loro splenderanno per me
all'infinito...Torna all'inizio della pagina

Discussione lunga 5 pagine:
  1  2  3  4  5
Chiudi discussione Modifica discussione Elimina discussione Nuova discussione Rispondi alla discussione
 Nuova discussione  Aggiungi Sondaggio Aggiungi Sondaggio
 Rispondi
 Versione stampabile
Vai a:

CrinaleOnLine Forum

Modificato da CrinaleOnLine

© 2020 CrinaleOnLine

Torna Su
CrinaleOnLine